Immaginatevi una vacanza rilassante, immersi nella natura, lontano da ogni rumore e per di più nella torre di avvistamento di un Castello Medievale. Se lo pensavate impossibile, vi assicuriamo che, nei B&B dei Magnani e del Benvegnù, è realizzabile.

Grazia, Luciano e Noemi vi accoglieranno in questa splendida struttura insieme a Giuggiola, la loro cagnolina.

La struttura è immersa nel verde. Le camere sono cinque: 3 a piano terra e 2 al primo piano. Ogni stanza è dotata di bagno privato e nessun dettaglio nell’arredamento viene trascurato. Alcune stanze sono anche decorate con bellissimi affreschi. La colazione viene servita, nei mesi freddi, in un’accogliente e luminosa sala, nei restanti si può iniziare la giornata su una splendida terrazza.

Se il giardino antistante l’edificio accoglie l’ospite e lo accompagna in questa struttura, quello sul retro gli dà la possibilità di una vista sulla campagna circostante.

Soggiornare qui è speciale perché i muri di questo edificio hanno quasi 800 anni. Luciano e Maria Grazia si sono innamorati della sua posizione e della splendida visuale che offre sulla valle circostante. Per questo motivo si sono rimboccati le maniche e hanno voluto dare una seconda possibilità al luogo che i troppi anni di incuria avevano trasformato in rudere. Il recupero è stato lungo, ingegnoso e svolto nel rispetto delle regole imposte dalla Soprintendenza dei Beni Culturali.

Altro punto a favore? La sua posizione strategica: non è lontano dalla città e dall’uscita autostradale PC SUD (30 minuti circa di auto), è vicinissimo a Rivergaro, Travo e a luoghi di grande interesse come: Bobbio, la Pietra Perduca e la Pietra Parcellara.

Se volete ulteriori info o prenotare una vacanza collegatevi qui

www.torredeimagnani.com

No Comments Yet

Leave a Reply

error: Content is protected !!